fbpx

PER FUDOFF

PER FUDOFF
28/09/2019 Magda Masano
Magda Masano
In About me

Per il legno bruciato, per la luce che accarezza, per i miei piatti preferiti e per quelli inaspettati e golosi da morire.
Per il rosa shocking, per i menù shocking e per la Chiaramonte shocking.
Per “Pupa cosa ti va di mangiare stasera?”, per la mia poltroncina di velluto rosso, per il floradora-party, per gli specchi scuri e per l’altare mixology di Domenico.
Per le persone stupende e per gli chef straordinari che ho incontrato.
Per la passione, per il dettaglio, per la cura, per le mission im-possible di Elisia e per quella fantastica alchimia.
Ciao Fud Off, ti ho amato un sacco! Ma, si sa, la nostalgia non abita qui, dove invece imperano la ricerca, l’evoluzione e la voglia di stupirsi ancora e andare oltre.
E se Andrea chiosa con uno STEI TUNED, io mi metto comoda e aspetto curiosa, pronta a lasciarmi conquistare dal prossimo progetto.